HOMEBREW - FATTO IN CASA

Avendo poco spazio disponibile per poter usare delle Antenne importanti, ogni tanto mi dedico alla preparazione di alcuni semplici "mezzi aerei" atti alla trasmissione.  Gli utlimi lavoretti si sono svelati davvero buoni progetti e ne sono felice: basso costo, buona resa e senza tecnica raffinata possono essere preparati da chiunque, con un po' di tempo libero e pazienza. 

anno 2008, Moxon Antenna

144 Mhz

 

vi rimando a questo link

per la mia costruzione.

 

Tutto sulla Moxon Ant

anno 2009, Loop Indoor

7/28 Mhz

 

 

vi rimando a questo link

per la mia costruzione.

 

 

Tutto sulla Loop Antenna. 

anno 2011, Hentenna

144 Mhz  

 

 

vi rimando a questo link

per la mia costruzione.

 

 

Tutto sulla HEntenna. 

anno 2012, Ground Plane

430 Mhz

 

 

Tutto sulla GP 430 Mhz.

anno 2013, ominidirezionale

20m monobanda.

 

Questa antenna fu acquistata ad un mercatino autunnale da un collega OM noto autocostruttore e poi messa da parte, settimane fa, trovato qualche elemento telescopico ho deciso di issarla a 8 metri dal suolo.  Ebbene nonostante l'apparenza si comporta davvero bene, pulita in ricezione e con l'Europa non fa notare la differenza col dipolo. Non ho effettuato serie comparazioni ma queste sono le prime impressioni.  Dalle immagini si puo vedere il dettaglio della costruzione e che in posizione e' quasi invisibile.

 

Non ha ancora un nome, me se qualcuno che ha letto tutti gli handbook americani e mi vuole indicare la 'tipologia' di antenna ne sarei grato.

Canna da Pesca 2011 e 2013

 

Ho gia' fatto esperienza con questo tipo di antenna, in prartica 9,60 cm di filo di rame smaltato da 0.5mm steso sopra la lunghezza di un canna da pesca da 10 metri collegato alla base ad un UN-UN 4:1 costituito da 18,5 avvolgimenti del cavo rosso e nero da 1,5 mm su Toroide Amidon T200/2, con il rosso iniziale e il nero finale collegati al PL, il rosso di uscita al filo radiante e il nero in uscita collegato a due 'baffi' stesi a terra di circa 5m. 

La antenna stette su per parecchi mesi poi all'arrivo dell'autunno il vento molto forte allento' gli innesti (protetti con semplice nastro isolante) e gli elementi rientrarono l'uno dentro l'altro ed una mattina mi trovai con la antenna di soli 5 metri.


Adesso che sto cercando una nuova antenna per gli 80 metri, banda da me molto poco utilizzata per ora, ho deciso di tirarla nuovamente su utilizzando lo stesso UN-UN ma collegando la massa ad un picchetto in terra ed allungando lo stilo radiante a 9,72 cm, in prartica decidendo di testarla per la sola banda dei 3.5 Mhz.

Ho trovato una ottima risonanza sui 7Mhz e buona dai 21 in su, mentre in 14 e 10 Mhz il ROS era oltre il 3:1.

Anche sugli 80m non ci sono stati versi di abbatterlo sotto il 3, neppure ponendo un choke di cavo coassiale, o ritoccando la lnghezza fisica del radiatore, forse lo stretto ambiente intorno ne sconsiglia l'uso su tali frequenze.

Inverted L Antenna 2013

 

Ormai volendo provare una filare per gli 80m con il poco spazio libero ho optato per una L rovesciata, uno dei piu' antichi mezzi aerei. La componente verticale lo dovrebbe essere davvero, ma usando la canna da pesca da 10m (ridotta a 8.5m), non mi e' stato possibile, così come ottenere una reale fase orizzonatale causa la elasticità della canna. Si collegano infine il polo caldo con il filo (21m di filo ricoperto da 1,5mm)e la calza del cavo ad una buona 'terra' e la antenna e' fatta. Sebbene i difetti costruttivi ci fossero e un gran vento mi consigliò di smontarla al più presto ho visto che da subito il ROS non era otre il 3 e con qualche ritocco anche 2.5.


Accordata a dovere la ho usata qualche ora nel contest con buoni collegamenti europeri e mi ripropongo di usarla perchè ho notato per caso che a 3,200 Mhz il ROS scendeva a 1.2 !

Balun Commerciale

In realtà non si tratta di una autocostruzione ma solo delle prove effettuate con il balun (UN-UN) 9:1 di IW2EN. Alcune prove effettuate con la filare posta a 'sloper' tra due file di villette a schiera con questo un-un han dato risultati contrastanti pur utilizzando lunghezze di filo differenti e/o contrappesi diversi, ma in ogni caso almeno 3 frequenze potevano essere utilizzate (mai pero' 20m e 17m).  Ho scelto quindi di issare l'un+un in giardino a 6m da terra con un filo di circa 7,5 metri a discesa senza 'contrappesi'. Ebbene in questa configurazione piu' libera la resa e' migliorata di molto, solo i 24 e 7 Mhz non possono essere utilizzati, mentre il ROS e' perfetto in 80, 20 e 10m e comunque sotto il valore di 2 sulle altre.

Contest Calendar

SM£CER Contest !
WA7BNM Contest !
Rome
Google - Mappa del Mondo - Mappa e Informazioni del Mondo
Repubblica di Pisa

ottimizzato ris. 1024x768